La seppia, il basilico ed il pomodoro


Ricetta inventata da me.
Questa volta la seppia l'ho comprata con tutta la vescicoletta nera e con questa ho preparato una pasta cotta con sola semola di grano duro, i "maltagliati" e le "spirali".
Col profumatissimo basilico napoletano e l'olio extra vergine d'oliva delle colline salernitane, ho preparato il pesto, su cui ho posato la seppia stufata con aglio e olio, la pasta ed il sugo dei pomodori freschi. Un pizzico di peperoncino calabro.


 

Commenti

  1. ma che bella questa ricetta Maria !!! La devo rifare prestissimo...

    RispondiElimina

Posta un commento