Sablés cacao e pistacchio

La ricetta di questi biscotti l’ho trovata nel blog tzatzikiacolazione di Lydia Capasso che l’aveva tratta dal libro "mes petits biscuits sucrès et salès" di Eric Kayser.
    
  • 50 g di granella di pistacchio
  • 240 gr di farina 00
  • 75 gr di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • 165 gr di burro morbido
  • 2 tuorli da uova grandi
  • 100 gr di zucchero di canna
     Con la foglia della planetaria ho lavorato il burro appena morbido con la farina, ho aggiunto lo zucchero, il pizzico di sale ed il cacao, poi i tuorli come per la pasta frolla ed infine, la granella di pistacchio. Ho lasciato riposare in frigo una mezz'ora. 
    Quindi, ho diviso l’impasto in due ed ho dato a ciascuna parte la forma di un cilindro/parallelepipedo, che ho avvolto nella carta forno e poi nella carta alluminio.
    Uno di questi involucri, l’ho messo in frigo per qualche ora, l’altro l’ho messo in freezer in attesa di un utilizzo futuro.
    Con l’aiuto di un coltello a lama liscia, ho tagliato dei dischetti di circa un centimetro e mezzo di spessore, che ho infornato su una teglia ricoperta di carta forno, a 160° C per circa 15 minuti.


Buonissimi col nostro the delle 18,30 (fuso orario)

Commenti

Posta un commento