Crostata con Melannurca Campana IGP



Nel napoletano le mele tipiche ed anche le più buone, sono le mele var. Annurca che possono fregiarsi anche del marchio Igp.
Tempo fa vidi questa bella crostata ed ho pensato di rifarla, con piccole modifiche.

Ingredienti:
  • 200 gr di farina 00
  • 75 gr zucchero
  • 75 g di burro
  • 1 uovo grande
  • buccia di limone bio grattugiata
  • un pizzico di sale
  • 2 - 3 mele annurca (dipende dalla grandezza)
  • 100 gr di marmellata di arance oppure di albicocche vesuviane (home made)
  • 2 cucchiaini di miele
  • 3 cucchiai di zucchero
  • succo di limone


Impastare con la foglia della planetaria o a mano, tutti gli ingredienti, senza lavorare troppo l’impasto. Coprirlo con la pellicola per alimenti e farlo riposare in frigo per almeno un'ora o tutta la notte.
Con l’aiuto di un levatorsoli, togliere appunto il torsolo dalle mele annurche lavate e non sbucciate. Tagliarle a fette di circa mezzo centimetro e lasciarle nel succo di limone qualche minuto, affinché non anneriscano.
Stendere l’impasto in una sfoglia di circa 3 o 4 mm e foderare una teglia da 26 cm di diametro, coperta di carta forno.
Cuocere in forno già caldo a circa 170° C, per circa 10 minuti. Dopodiché, ritirare dal forno la base semicotta, ricoprirla con uno strato di marmellata di arance (o albicocche), quindi disporvi le fette di mela annurca e spolverare con lo zucchero semolato.
Infornare nuovamente fino a cottura completa: la crostata dovrà risultare dorata.
Sfornarla, aspettare che intiepidisca e lucidarla con un paio di cucchiai di marmellata fatta sciogliere in un pentolino con il miele.
Attenzione a sformarla, è delicata. 

Commenti

Posta un commento