Biscotti bicolori pistacchio e cacao




  • 275 g farina 00
  • 100 g farina di mandorle
  • 160g  zucchero (nel quale conservo delle bacche di vaniglia così da profumarlo)
  • 160 g burro
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 2 cucchiai di pasta di pistacchio

 
Impastare velocemente tutti gli ingredienti, dividere in due parti l’impasto ed alla prima metà, aggiungere il cacao amaro ed all’altra metà, la pasta di pistacchio ed eventualmente una spolverata di farina. Coprire con la pellicola e mettere in frigo almeno una mezz’oretta.
Divertirsi a formare i biscotti, aiutandosi col frigo quando la pasta dovesse cominciare ad essere troppo morbida. Io ho preso spunto anche da Assunta, la Cuoca dentro.
Posare i biscotti su una teglia foderata con carta forno e mentre il forno arriva alla temperatura di 160°C (dipende dal forno), tenere i biscotti in frigo, soprattutto d’estate. Cuocere per una quindicina di minuti.

Commenti

  1. Ero passata per commentare questi buonissimi biscotti bicolori senza sapere che mi avevi pure citata...ma grazie!!!! :-D

    RispondiElimina
  2. Ciao, piacere di conosceri, da oggi ti seguo, se ti va passa a trovarmi http://lacucinadianisja.blogspot.it/ ... a presto ...

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che buoni devono essere!!!! Ma la pasta di pistacchio dove la si trova??? Bacione

    Volevo invitarti, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest che ha come tema le insalate estive aventi come protagonista i legumi o i cereali o i semi oleosi:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2013/06/il-nuovo-contest-cereali-in-insalata_5.html

    Grazie mille e buona giornata,
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei negozi per forniture a pasticcerie.
      Scusami Chiara, ma non partecipo ai contest. Il tuo lo leggerò volentieri.
      Grazie

      Elimina

Posta un commento