La pasta in carrozza svizzera

Con questa ricetta “La pasta in carrozza svizzera” pensata per il cibo “Street food” o da strada o meglio ancora da passeggio,  partecipo al concorso “Swiss Cheese Parade” ideato da Formaggi dalla Svizzera e Peperoni e Patate.
Degli ottimi formaggi svizzeri ho utilizzato sia il Gruyere che lo Sbrinz.



Gli ingredienti per quattro pezzi:
  • 200 g di pasta fresca all’uovo tipo tagliolini
  • 150 g di Formaggio svizzero Gruyere
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe nero
  • pane grattugiato
  • olio d’arachidi per friggere
  • per la salsa al formaggio svizzero Sbrinz: 200 grammi di latte, un cucchiaio di farina, un pizzico di sale e 40 grammi di Sbrinz grattugiato.    


Procedimento:

Lessare la pasta in acqua salata per un paio di minuti; scolare e ancora calda, condirla con una salsa tipo bechamel al formaggio Sbrinz, ottenuta sciogliendo un cucchiaio di farina in 200 grammi di latte con un pizzico di sale, cuocendo poi fino a che si rapprenda; a caldo unire i 40 g di formaggio Sbrinz grattugiato e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.
Una volta condita la pasta, sistemarla a forchettate, avvolte a nido, in formine tonde, una forchettata per formina; lasciarla raffreddare (da fredda la pasta manterrà la forma).
Rimuovere i nidi di pasta dalle formine e farcirli  a mo' di sandwich, con una fetta di formaggio Gruyere. Impanare nel pane grattugiato, passare nell’uovo sbattuto con sale e pepe ed impanare di nuovo.
Infine, friggere fino a doratura e mangiare subito. 



Commenti

  1. Mi piace la pasta in carrozza... ma posso dirlo? mi piace ancora di più l'idea del vassoio. io ci ho messo di più a fare un cuoppo decente che le frittelle!!! :)

    RispondiElimina

Posta un commento