Spaghettoni con frutti di mare e briciole di tarallo mandorle, sugna e pepe ('nzogna e pepe)


Con il formato di pasta secca "Spaghettoni" Pastificio Leonessa, ho preparato un piatto veloce, di mare, con un pizzico di croccantezza e sapidità conferitogli dalle briciole di tarallo sugna, pepe e mandorle, una specialità napoletana (taralli 'nzogna e pepe).

Ingredienti per  2 persone

  • 160 g di pasta formato “Spaghettoni”o vermicelli
  • 500 g di frutti di mare: lupini, vongole veraci, maruzzelle di mare, fasolari, telline

  • un tarallo sugna e pepe con mandorle (‘nzogna e pepe)

  • uno spicchio d'aglio
  •  
  • olio extravergine d’oliva,
  •  
  • pepe nero macinato al momento 
  •  
  • sale

Procedimento

Saltare in un tegame d’alluminio, su un fondo di olio evo, l’aglio e i frutti di mare; farli aprire su fiamma viva, dopodichè, spostare immediatamente dal fuoco.

Portare l’acqua al bollore, aggiungere il sale e portare gli Spaghettoni a cottura, per 10 minuti. Scolare la pasta e mantecarla velocemente in un tegame a fiamma viva, con il fondo d’acqua di cottura dei frutti di mare (filtrata), a cui andranno aggiunti i mitili e disporre nei piatti, completando con le briciole del tarallo ed una spolverata di pepe nero macinato al momento.
  

Commenti