Maccheroni al gratin

Avevo voglia di pasta al gratin dai ruggenti anni '80. Non c'è da inorridire, questo che oggi viene chiamato "mappazzone" a me piace, ben condito da soli formaggi, sia a pasta dura, come il parmigiano ed il pecorino che a pasta filata, come la  mozzarella di bufala dop o la provola, il fior di latte, il tutto immerso in una ragguardevole quantità di salsa béchamel (besciamella).
Intanto, pure Jeanne Caròla Francesconi ne "La cucina napoletana" pg. 246/212 ne scrive.

 



Per due persone:

  • 150 g di maccheroni 
  • parmigiano e poco pecorino, grattugiati (60 g circa)
  • 100 g di mozzarella, provola a dadini
  • 400 di latte intero
  • 2 cucchiai di farina
  • una noce di burro
  • sale q.b.


Preparare la salsa béchamel: in una ciotola adatta alla cottura in microonde, mescolare la farina ed il sale, aggiungendo il latte poco per volta, se piace aggiungere una grattatina di noce moscata; cuocere al microonde alla max potenza per un paio di minuti, mescolare e ripetere per altri due minuti fino a che sia rappresa ovvero pronta. A caldo aggiungere una generosa manciata di formaggi grattugiati e mescolare.
Cuocere la pasta al dente, scolarla e mescolarla con  tre o quattro cucchiai di besciamella. 
In una pirofila da forno imburrata, formare uno strato di maccheroni, spianarli, aggiungere la mozzarella a cubetti, cospargere di formaggi grattugiati e coprire con la besciamella. Formare un altro strato di maccheroni, cospargere ancora di besciamella e di formaggi grattugiati, qualche fioccheto di burro ed infornare fino a gratinare, in forno ben caldo.

Commenti

  1. altro che mappazzone, Mari'...i maccheroni al gratin sono superlativi. Aspettami che arrivo!

    RispondiElimina
  2. Sì sì, sarà anche un mappazzone, ma personalmente AMO questo tipo di preparazioni. Un po' retrò, un po' vintage, che annovererei fra i migliori piatti della categoria comfort food. Scalda il cuore, ricorda per molti l'infanzia, è semplice ed apprezzata da tutti e... Provatemi a dire quante volte avete ceduto al bis, di fronte a questa pasta?!

    RispondiElimina
  3. I maccheroni al gratin hanno i loro estimatori, grazie ragazze!

    RispondiElimina

Posta un commento