Spaghetto con salsa di papaccelle, limone d'Amalfi e Spicy Bomba-Y



Agosto è il periodo della papaccella riccia tipica del napoletano, una varietà di peperone presidio Slow Food dal 2004. Ho la fortuna di averne a disposizione addirittura di biologiche! E sono queste in foto, prodotte da zia Anna nel suo terreno a Napoli.


Dunque, le papaccelle le amo cucinate in ogni maniera, ma per allontanarmi un po’ dal filone “tradizional - lacreme napulitane” del mio blog, stavolta ho pensato di preparare uno spaghetto di Gragnano IGP, condito con salsa di papaccelle, limone d'Amalfi, in succo e confit, inoltre speziato.

E le spezie sono il blend dedicato all’India e formato da: peperoncino, pomodoro, paprika dolce, nigella, cardamomo, galgant, semi di finocchio, lime e semi di coriandolo, che lo Chef Francesco Apreda dell’Imago, Hassler di Roma, ha chiamato Spicy Bomba-Y e di cui mi ha fatto dono, dopo il suo intervento tenuto a Le Strade della Mozzarella 2014 a Paestum.


Ingredienti per 2 persone
    • 140 grammi di Spaghetti di Gragnano IGP (Pastificio dei Campi)
    •  n. 4 papaccelle (2 rosse e 2 gialle)  o peperoni 
    • due spicchi d'aglio 
    • olio extra vergine d’oliva q.b.
    • due spicchi di limone confit  a freddo (preparati come descritto qui)  
    • il succo di mezzo limone  
    • sale q.b. 
    • Spicy Bomba-Y  q.b.


    Procedimento

    La prima operazione, da fare anche in anticipo, è preparare le papaccelle (i peperoni): pulirle, tagliarle in pezzi lungo i solchi delle coste, lavarle ed asciugarle, le gialle separate dalle rosse. Metterle in due casseruole separate, in cui si sarà fatto “sudare” l’aglio nell'olio evo, su fiamma bassissima; coprire e mescolando di tanto in tanto, salare a metà cottura. Ci vorrà un’oretta per portare a completa cottura i peperoni, ovvero saranno pronti quando sul fondo della pentola si formerà come una cremina. Far raffreddare e frullare con il mixer ad immersione. 

    Calare la pasta, scolarla al dente e mantecarla con la salsa di papaccelle rosse, aggiungere il succo appena spremuto di mezzo limone.
    Nei piatti da portata, su una base di salsa di papaccella gialla, adagiare gli spaghetti, aggiungere i cubetti di limone confit ed una generosa spolverata di Spicy Bomba-Y, che esalta l'acidità del piatto e contrasta la dolcezza delle papaccelle.


    Commenti

    Posta un commento