Torcetti al burro 2.0

Di questo tipo di biscottini ne parlai già in questo precedente post .
In questa seconda versione, ho provato a sfogliarli leggermente e ad aggiungere miele all'impasto.


 Ingredienti:
- 500 g di farina 00 per sfoglia
- 180 g circa di acqua
- ½ cucchiaino raso di sale fino
- 150 g burro
- 5 g lievito di birra fresco
- ½ cucchiaino di malto d'orzo 
- 1 cucchiaio di miele
 
- zucchero semolato e miele q.b.



Procedimento:


Sciogliere il lievito in 150 g di acqua con il malto; aggiungere la farina, un cucchiaio di miele, l'acqua restante, il burro a temperatura ambiente ed il sale. Impastare fino ad avere un impasto sodo ed uniforrme.
Lasciarlo riposare  per un paio d'ore a temperatura ambiente (se non fa molto caldo)  oppure, dopo 20 minuti, metterlo in frigorifero per circa tre ore, a lievitare più lentamente.

Portare l'impasto a temperatura ambiente e stenderlo, dando qualche giro di pieghe come per la pasta sfoglia; infine, stendere l'impasto in una sfoglia spessa un centimetro e larga circa dieci centimetri; con una rotellina tagliapasta, ricavare dei bastoncini da arrotondare, arrotolare ed allungare; piegarli fino a fare toccare le estremità, a conferire la forma a goccia.
A questo punto, spennellare i torcetti con acqua in cui si è sciolto un cucchiaio di miele  e cospargerli con abbondante zucchero semolato.

Infornare a 180° C per 15 minuti circa in modalità ventilata, tenendo presente che il tempo di cottura dipende dal tipo di  forno; a fine cottura i torcetti saranno dorati. 

Commenti

Posta un commento