Pollo Hasselback

Avendo a disposizione dei funghi pioppini del mio giardino, che con il caciocavallo affumicato secondo me, si abbinano bene, ho preparato il petto di pollo alla Hasselback, semplice e saporito.

Così finalmente ho un secondo piatto in questo blog, l'Hasselback chicken, la cui ispirazione ho tratto da questo post qui.
Ma oramai ho "hasselbackizzato" già zucchine e melannurca e continuerò perchè mi piace proprio questo semi-affettare le pietanze che in questo modo, si arricchiscono di sapore.



Ingredienti per quattro porzioni:

  • un petto di pollo intero disossato 
  • 200 g circa di caciocavallo affumicato
  • 200 g di funghi trifolati, con un po' di peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di pangrattato, se piace
  • sale e pepe nero q.b.
Preparazione:
mentre si fa preriscaldare il forno a 200° C, con un coltello affilato, tagliare in due un petto di pollo intero, già spellato, disossato, lavato e tamponato e praticare delle fessure orizzontali nei due pezzi di pollo ottenuti, (circa otto tagli) facendo attenzione a non intaccarne la parte inferiore.
Condire con sale e pepe nero macinato al momento, massaggiando la carne. Per provare a dare un po' di croccantezza in più, una delle due metà di petto di pollo, l’ho anche impanata superiormente.
Farcire alternativamente, le fessure praticate nel petto di pollo, con i funghi e le fettine di caciocavallo, senza aggiungere olio evo perché ci sarà già quello dei funghi trifolati.
Posizionare ogni petto di pollo, su un foglio di carta stagnola e formare come una "scodella" a contenere i succhi che si formeranno durante la cottura in forno.
Infornare per una trentina di minuti circa.
Rimuovere ogni petto di pollo dalla sua "scodella" di stagnola e posizionalo su un piatto da portata.
Consumare ancora caldo.

Commenti

Posta un commento