Lampo di Grano

grano cotto chirico

La sfida raccolta stavolta, è stata quella di preparare un piatto con il Grano Cotto, quello  usato tradizionalmente a Napoli per preparare la Pastiera.
Dopo aver superato un iniziale spaesamento, ho iniziato a carburare e considerata anche una certa deriva vegetariana che mi sta interessando da vicino, ecco che ha preso forma il ragoût, il sugo, come per la bolognese napoletana, ma senza carne, con il Grano Cotto a sostituirla.
Eppoi le polpettine, sempre senza carne e col Grano Cotto in sua sostituzione.
Condirci la mia amata pasta di grano duro è stata una naturale conseguenza e sposarla con dell'ottimo pomodoro, della buona ricotta di bufala, un lampo, il mio Lampo di Grano

Questa la ricetta,
per chi se ne serve (cit.)  

Dosi per quattro persone

Per il sugo:
Preparare un soffritto con sedano, carota e cipolla, tagliati finemente, in olio evo, fare dorare appna su fiamma bassa, quindi, aggiungere il grano cotto, far soffriggere mescolando, poi aggiungere la passata di pomodoro e qualche semino di finocchietto; alla ripresa del bollore, salare e portare a cottura su fiamma bassissima, mescolando spesso.

Per le polpettine:
  • 100 g di Grano Cotto Chirico
  • 100 g di mollica di pane raffermo bagnata nel latte e ben strizzata
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 30 g tra Parmigiano reggiano e pecorino romano grattugiati
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • pane grattugiato q.b.
Impastare tutti gli ingredienti, aggiungendo pane grattugiato fino alla consistenza voluta. Formare piccole polpettine, impanarle rotolandole nel pane grattugiato e friggerle in abbondante olio evo.

Per la farcitura:
  • 250 ricotta di bufala Dop
  • 50 g di crema di latte
Montare la crema, aggiungere alla ricotta e amalgamare.
Mettere in una sac a poche con bocchetta piatta o saint honore'

Occorrono ancora:

N. 20  Conchiglioni di pasta di grano duro 

Montaggio

Nel conchiglione lessato al dente, mettere un cucchiaino di ragoût, una polpettina e con la sac a poche farcire con la crema di ricotta.

grano cotto chirico

Adagiare nel piatto da portata sul ragoût ben caldo e spolverare con i formaggi grattugiati.

grano cotto chirico

Con questa ricetta ho partecipato senza successo al Concorso "Vinci con i tuoi Racconti di Grano Chirico" #nonsolopastiera ed è stata registrata sulla piattaforma Mysocilrecipe.

Commenti

  1. non c'è gara!!
    bravissima come sempre 👏🏼👏🏼👏🏼

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea e bellissima presentazione :)

    RispondiElimina
  3. Buongiorno. Cos'è la crema di latte? La panna è la stessa cosa?Grazie raffaele

    RispondiElimina

Posta un commento