Pasta e fagioli spollichini estiva


Ci voglio i fagioli spollichini freschi, qualche pomodorino rosso fresco, tanto basilico appena raccolto, la pasta mista buona, uno spicchio d'aglio nuovo ed un filo d'olio extra vergine. Questi gli ingredienti per questa pasta e fagioli spollichini estiva e profumata.

La ricetta, che non è di chi la scrive ma di chi se ne serve (Cit.)

Ingredienti per due persone:
  • 200 g di fagioli freschi bianchi "spollichini"
  • 120 g di pasta mista corta
  • n. 1 spicchio d'aglio fresco
  • n. 2 pomodorini rossi
  • foglie di basilico fresco
  • olio evo q.b.
  • sale fino q.b.
Procedimento:
Sgranare i fagioli spollichini, sciacquarli e portarli all'ebollizione coperti d’acqua. Appena prendono il bollore, scolarli, ricoprirli con altra acqua fredda e portarli a cottura (togliere le prime impurità li rende più digeribili).
Far imbiondire in un fondo d'olio evo, lo spicchio d'aglio, aggiungere il pomodorino schiacciato con le mani (escono pure i semini), poi i fagioli già lessati, salare e far insaporire. 
Eliminare l'aglio ed aggiungere acqua a coprire. 
Al bollore, calare la pasta, aggiungendo successivamente altra acqua se necessario, mescolando spesso. 
Arrivata la cottura al dente della pasta (circa 9 minuti), a fuoco spento, unire tanto basilico fresco ed ancora un filo d'olio extra vergine d'oliva, mescolare e servire, consumando la pietanza calda, mentre sprigiona ancora tutti i suoi aromi.

Commenti