Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2013

Nidi di tagliolini con mozzarella di bufala campana Dop, ricotta di bufala, funghi e taralli ‘nzogna e pepe

Per preparare questo piatto, l’essenziale, come per la pasta in carrozza ,  è avere a disposizione gli ingredienti giusti e genuini: Pasta Leonessa, Mozzarella di Bufala Campana Dop, ricotta di Bufala, funghi, olio extra vergine d’oliva delle colline salernitane, taralli 'nzogna e pepe. Procedimento : Formare dei nidi di pasta con i tagliolini freschi del pastificio artigianale "Leonessa" cotti in acqua bollente salata per un paio di minuti, quindi, dopo averli scolati, ancora caldi, si sistemano i fili di pasta tra due coppapasta di diametro diverso e si lasciano raffreddare. Intanto, con la mozzarella di Bufala Campana Dop , a pezzetti, preparare una salsa riscaldandola per pochi secondi alla volta, un paio di volte, nel microonde; frullarla e miscelare con qualche cucchiaio di ricotta di bufala fino ad una consistenza cremosa. Soffriggere i funghi con uno spicchio d'aglio e frullare, tenendo da parte qualche pezzetto o funghetto inter

La pasta in carrozza

Un piatto semplice, mutuato dalla mozzarella in carrozza di antica tradizione napoletana: “ La pasta in carrozza ”, col quale partecipo al Contest "Pasta bufala e fantasia" di Le Strade della Mozzarella   Non indico dosi, l’essenziale è avere a disposizione ingredienti genuini: Pasta Leonessa, Mozzarella di Bufala Campana Dop, uova, pane grattugiato, olio extra vergine delle colline salernitane. Procedimento : ho lessato i tagliolini freschi all'uovo del pastificio artigianale "Leonessa" in acqua bollente salata per un paio di minuti; li ho scolati e ancora caldi, li ho sistemati a forchettate, avvolti a nido, in formine tonde (una forchettata per formina) a raffreddare (da freddi mantengono la forma).   Si può usare anche un avanzo di pasta fresca lessata, anche porzionato con un coppa pasta. Ho farcito i nidi di pasta oramai freddi, a mo' di sandwich, farcendoli con una fetta di Mozzarella di Bufala Campana Dop, ben scolata. Ho imp

Otello alle amarene

Nutrendo una vera passione per le amarene , da quando sul bel blog di Assunta " La cuoca dentro " lessi di questo magnifico dolce, tratto dal libro " L'arte del dolce " di Ernst Knam, non vedevo l'ora di trovare l'occasione per prepararlo . Rispetto alla ricetta del blog di Assunta, ho omesso il caffè. Ora so per certo che questo Otello è davvero strepitoso. Ingredienti :   75 g di burro fuso 250 g di crema ganache (preparata con 125 g di panna non montata e 190 g di cioccolato       fondente)  125 g di yogurt al naturale 2 uova 220 g di zucchero semolato 175 g di farina 00 8 g di lievito in polvere 40 g di cacao amaro     25 ml di succo d’amarena 50 g di mandorle tritate 200 g di amarene sciroppate , sgocciolate un pizzico di sale burro e cacao per uno stampo da 20 cm di diametro per la glassa 75 g di cioccolato fondente tritato 50 g di panna liquida 15 ml di rhum Procedimento : per prima cosa si