Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2019

Semifreddo di namelaka dal cuore di pomodoro rosso e glassa di pomodoro giallo

Col tempo caldissimo di questi giorni, ho cercato refrigerio in questo semifreddo monoporzione con l’inserto di pomodoro pelato San Marzano semi candito e glassa al pomodorino giallo . Al taglio la sorpresa: come il Vesuvio dentro.   Dosi per sei semisfere 200 g di cioccolato bianco 2 g di colla di pesce (1 foglio) 125 g di latte 6 g di glucosio 250 g di panna fresca un paio di pomodori pelati semi-canditi glassa di pomodoro datterino giallo q.b. Procedimento per la namelaka : far fondere il cioccolato bianco al micro onde o a bagnomaria, sciogliervi il glucosio, unire il foglio di gelatina fatto ammorbidire in acqua fredda; aggiungere poco per volta, il latte caldo al cioccolato fuso, mescolando con cura, infine, aggiungere la panna fresca; ottenuta una crema omogenea, metterla una notte in frigorifero. Il giorno successivo, riempire per metà le semisfere in silicone, inserire il pomodoro pelato semi-candito e completare il riempimento con

Manfredi con la ricotta

  I “ manfredi con la ricotta ” sono un primo piatto napoletano dalle origini antiche. La tradizione lo vuole condito con il Ragù, ma io, p er farne un piatto dalla preparazione più spedita, vegetariano e leggero, anche in vista della stagione estiva, in sostituzione del ragù, l’ho preparato con il sugo o salsa di pomodoro al basilico. Il formato di pasta di grano duro di Gragnano che occorre è il " manfredo " detto anche" mafaldina " o "reginetta", una pasta lunga tipo fettuccia, caratterizzata dall'arricciatura  di entrambi i bordi. Si narra che le mafaldine vennero chiamate così in onore della regina Mafalda di Savoia e per questa ragione denominate anche " reginette ". La caratteristica forma arricciata ai lati, permette loro di trattenere egregiamente il condimento. Vi lascio la ricetta, " che non è di chi la scrive ma di chi se ne serve " Ingredienti per due persone: 160 g di pasta formato mafald