Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2016

Racconta il tuo produttore: viaggio di un chicco di grano dai campi alla tavola - seconda tappa

Ph Rosaria Orrù I l “Viaggio di un chicco di Grano: dai campi alla tavola” è un progetto realizzato per  Racconta il tuo produttore #raccontailtuoproduttore della rete Slowthinking , perché: " Fare rete non significa soltanto creare legami tra food blogger, ma anche cercare di raccontare il sogno di chi ogni giorno si ostina a difendere la sua terra e il suo lavoro con sacrificio e testardaggine. Scoprire e narrare un territorio e le sue eccellenze gastronomiche,  grandi o piccole ,  conosciute o sconosciute,  attraverso il lavoro di piccoli produttori e artigiani, rappresenta a pieno titolo la filosofia dello  #slowthinking ". Il cancello d'ingresso del Pastificio dei Campi a Gragnano E' un racconto articolato in un viaggio a tappe, nell'intenzione di far conoscere il tragitto che segue un chicco di grano duro, dal momento della sua raccolta fino a quello in cui entra nella nostra alimentazione . E' il racconto della filiera della pasta

Caprese bianca al limone

Questa ricetta me la passò molti anni or sono, la mia amica Maria, avvocato a Capri.  La torta caprese bianca nasce come variante della più famosa caprese col cioccolato fondente. Anch'essa preparata con le mandorle e senza alcuna aggiunta di farina . Ingredienti 250 g di mandorle pelate finemente tritate 200 g di zucchero semolato 200 g di buon cioccolato bianco 160 g di burro N. 6 uova medie N. 2 limoni bio (la buccia grattugiata di due ed il succo di uno) N. 3 cucchiai limoncello Preparazione Montare le uova con lo zucchero fino a che si gonfino, triplicando in volume. Intanto, sciogliere a bagno maria o nel microonde a bassa potenza, il cioccolato con il burro, mescolare e tenere da parte. Aggiungere al composto di uova, aiutandosi con una spatola e con un movimento dal basso verso l'alto, il burro sciolto col cioccolato, il succo di limone filtrato, il limoncello e le bucce di limone finemente grattugiate. Unire infine le mandorle tritate. Amalg

Melanzane tonde imbottite, ma anche patate

Come per le papaccelle ‘mbuttunate , stavolta ho imbottito le melanzane tonde con un ripieno vegetariano. E a dir vero, anche le patate . La ricetta la riporto senza dosi perchè ci si potrà regolare secondo gusti ed esigenze personali o la disponibilità degli ingredienti. Ingredienti:     melanzane tonde     mollica di pane cafone raffermo (palatone di S. Sebastiano al Vesuvio)     olio extravergine d’oliva     capperi sotto sale     olive nere di Gaeta     poco prezzemolo     spicchio d’aglio     caciocavallo semi stagionato affumicato (cd. provoletta)     caciocavallo, bebè di Sorrento o simili     pane grattugiato Procedimento: si lavano le melanzane e se ne taglia la calotta superiore; si svuotano con cura e si mettono in una soluzione di acqua e sale, insieme al loro interno tagliato a cubetti (solo la parte senza semi) per una trentina di minuti. Intanto si prepara il ripieno, facendo ammorbidire la mollica del pane cafone raffermo in acq

Tarte tatin alla percoca col pizzo

  L'idea della tarte tatin , nonostante la stagione estiva, mi è ritornata in mente leggendola qui , dove viene preparata c o n le pesche , m entre questa mia, l'ho preparata con l a percoc a col pizzo , prodotto tradizionale campano, dal profumo inebriante , dalla polpa soda e sapore dolce - acidulo, che inizia ad essere di stag ione in questo periodo, essendo più tardiva rispetto alle altre varietà.   Insomma, come al solito, preferisco sempre i prodotti del mio territorio,  la Campania felix, che ho imparato ad apprezzare ed amare nel tempo .   Per preparar e questa tatin, occorrono un paio di percoche sode e mature, il caramello e la pate sablèe per il suo buon sapore di mandorle, che ho preferito alla pasta frolla.  Le dosi indicate sono per uno stampo da 26 cm di diametro. Pate sablée  • 250 g di farina 00 debole • 120 g di burro morbido • 30 g di farina di mandorle • 90 g di zucchero sottile • 1 uovo piccolo • un pizzico di sale • la scorz