Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Pane con cioccolato e pomodorini

Da questo bellissimo pane , ho preso spunto per quello in foto, impastato col cioccolato e  lo sciroppo dei miei pomodorini  sciroppati in estate. Ingredienti: 200 g di farina  00 forte  200 g di farina 00 comune  280 g ca di acqua 120 g di lievito madre maturo 5 g di sale  40 g di cacao  20 g di miele millefiori 60 g di sciroppo dai pomodorini sciroppati  60 g di gocce di cioccolato fondente  qualche pomodorino pelato sciroppato Nella ciotola dell’impastatrice con la foglia, far sciogliere in 260 grammi d’acqua, il lievito madre a pezzetti, aggiungere tutta la farina, poi il cacao e far impastare a velocità bassa, unire il sale sciolto in poca acqua, il miele e lo sciroppo, poco per volta.  Ad impasto ben incordato e liscio, con il gancio, unire il cioccolato fondente e qualche pomodorino pelato a pezzetti.  Far riposare l'impasto, formato a palla, con la chiusura sotto,  in un luogo riparato. Una volta che avrà lievitato, trasferirlo su un piano

Trionfo di gola

  Il Trionfo di gola , quello bellissimo da cui ho preso la ricetta, è quello di Tinuccia ed Anita , un  dolce siciliano antico di cui si stava perdendo notizia. Nel post di Tina, la mia Mollica di Pane,   troverete tutto, anche la storia di questo dolce e di come viene descritto nel Gattopardo. La mia testimonianza è solo a dire che ho provato, che me lo sono regalata per il compleanno e che è piaciuto molto a tutti. Potrebbe essere un ottimo dolce per queste feste natalizie, per il Capodanno.  Amo la condivisione sincera, quella che serve alla crescita di ciascuno di noi.  E quindi, vi dico che il pan di spagna l’ho preparato con la ricetta infallibile e senza lievito di Letizia, non fallisce mai.  Intanto, una settimana prima della preparazione di  questo dolce, proprio perché  il pensiero l'avevo da tempo, sono partita dal candire le scorzette delle arance del nostro giardino, con questo metodo qui .   Ma a ndando con ordine, il procedimento che ho seguito è ques

Pan brioche al miele e arance

Pan brioche al miele e arance del nostro giardino Sono pan brioche molto semplici, senza burro e zucchero bianco o saccarosio ma con miele, preparati con il succo delle arance del giardino appena raccolte, nell'impasto. Ecco la ricetta, che non è di chi la scrive ma di chi se ne serve (cit.) Ingredienti:    500 g di farina 00 di forza (W 330) 85 g di miele millefiori + 1 cucchiaino 100 g di succo d'arancia appena spremuto e filtrato 60 g di acqua  60 g di olio extra vergine d'oliva 2 uova  1 albume 9 g di lievito di birra fresco la punta di un cucchiaino di sale fino la buccia grattugiata di un arancia non trattata vaniglia 1 uovo per pennellare la superficie  granella di zucchero, confettura di amarena e crema pasticcera per la farcitura (opzionale) Preparazione: sciogliere in 60 grammi d’acqua a t.a. un cucchiaino di miele ed il lievito di birra; lasciare che si formi come una schiumetta in superficie ed usare. Nella ciotola della pl