Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Brioche con l'uvetta

E' l'ennesima brioche del mio blog, stavolta con l' uvetta. Un tipo di brioche di quelle come piacciono a me, non molto cariche di burro e zucchero, soffici, semplici, ma apprezzate in famiglia. Ecco gli ingredienti che occorrono : 500 grammi di farina 00 di forza 250 g di latte intero 100 g di panna fresca 12 grammi di lievito di birra fresco 50 grammi di zucchero (aromatizzato con la bacca di vaniglia) buccia di limone bio grattugiata ¼  di cucchiaino di sale 1 uovo 50 grammi di burro bavarese 150 g di uvetta poco latte per spennellare Preparazione : mettere tutti gli ingredienti, tranne il burro, nella ciotola della planetaria e far impastare con la frusta a K o foglia, per circa 10 minuti a bassa velocità, ribaltando l’impasto di tanto in tanto e controllando se fosse necessaria l'aggiunta di altra farina, nel caso di impasto troppo molle, oppure di altro latte, se l’impasto dovesse sembrare troppo sostenuto. Appena l’impasto sarà ben form

Risotto all'assoluto di piselli

L' assoluto di piselli originale dello Chef  Peppe Guida lo trovate registrato qui. Ho provato a prepararlo anch'io qui , in occasione dell'ultima "sperimentazione collettiva" sul forum Gennarino.  Inutile far rilevare che il mio piatto e quello dello Chef, si somigliano come il giorno e la notte, ma nonostante tutto, la pasta e piselli era proprio buona: notevolmente rilevanti le differenze tra le consistenze degli ingredienti ed i diversi  sapori, che si apprezzano ad ogni boccone. Non basteranno mai i miei ringraziamenti allo Chef  Peppe Guida per quanto condivide generosamente con noi e per quanto questo contribuisca alla mia/nostra crescita. Le dosi indicate nella ricetta originale sono per quattro persone; dividendo equamente le preparazioni, metà le ho destinate alla versione con la pasta   e metà a questo risotto. Ingredienti per quattro persone  320 g di riso Carnaroli autentico 100 g caciocavallo 140 g latte intero 800 g di p

Il Pomodoro nella Crostata

Per la seconda fase finale del Contest PomOROsso d’Autore , promosso da Scatti Golosi , in collaborazione con MySocialRecipe e La Fiammante , la mia proposta è dolce . Dopo la prima ricetta presentata, il Pomodoro nel bicchiere , quella che mi ha portato a questa seconda fase, ho voluto osare: sono da tempo convinta che il pomodoro coniugato al dolce possa funzionare. Più che #slowthinking , il pensare a questa ricetta è stato un vero e proprio travaglio, ma ero forte del fatto che in famiglia ancora si va narrando, che da piccola amassi fare merenda con la passata dei pomodori di nia nonna Maria, condita con lo zucchero. In seguito, da grande, la prima ricetta che ho registrato su  MySocialRecipe è stata il pomodorino pelato sciroppato . Quindi, ho insistito e questa volta, ho abbinato cioccolato e pomodoro in una crostata Fiammante, che ho chiamato appunto, " Il Pomodoro nella Crostata" La fetta e la glassa di pomodoro Per prepararla occorrono: