Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

Quando Le Strade della Mozzarella 2013 passano per le strade di San Giorgio a Cremano

Tre giorni belli, ricchi e intensi è durata la maratona gastronomica “ Le Strade della Mozzarella ”, durante i quali la Mozzarella di bufala Dop è stata declinata in molteplici varianti. Ma perlopiù plasmata, manipolata, frullata, appiattita, abbattuta. Anche il suo liquido di governo, acqua di filatura, nonché il suo siero, hanno tenuto la scena, con e senza sifoni. C’è stato uno chef molto stellato che ha raccontato durante i laboratori, di averla strizzata, usandone solo il siero per conferire una nota acida al suo piatto. E che fine farà l'amata mozzarella, ancorché strizzata? Questo l’interrogativo inevaso che passava nella mia volta cranica molto poco stellata. Analogo discorso è valso per il pomodoro: è tanto in voga l'acqua tratta laboriosamente dalla stessa solanacea; appena tollerata la polpa, anch'essa lavorata, ma rigorosamente scevra da semini e pellicine. Ora, ma come mai io col mio background terricolo - tradizionalista, ho avuto la fortuna e l’onore di

Brioche variegata al cioccolato

Si tratta di una brioche farcita con il cioccolato, molto soffice. Mi sono lasciata ispirare da questa ricetta qui dove si noterà la bellissima variegatura. Questa invece, è la mia: La brioche La fetta La ricetta:   Preimpasto 70 g di farina 00 50 g di latte 1 g di lievito di birra fresco Farcitura al cioccolato  40 g di farina 00 2 albumi 100 g di zucchero 160 g di acqua 40 g di cacao 25 g di cioccolato fondente 1 pizzico di sale 20 g di burro Water roux 30 g di di farina 00 150 g di acqua Impasto Preimpasto water roux 500 g di farina 00 (mix di 200 g farina di forza e 300 g di farina 00) 120 g di latte 9 g di lievito di birra fresco 150 g di panna (oppure 90 g di latte e 60 g di burro) 2 tuorli d'uovo 80 g di zucchero 5 g di sale Preparare il preimpasto e lasciarlo per 2 ore a temperatura ambiente e poi riporlo in frigorifero per 12-16 ore. Per il cioccolato della farcitura : portare all'ebolliz