Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Stelline al cioccolato

Con questi biscottini al cacao e cioccolato, mi sono esercitata per la prima volta coi decori usando un aggeggino nuovo regalatomi dalla mia sorellina. Ingredienti 200 gr   di farina 00 debole (W 170) 50 gr di cacao amaro di ottima qualità mezzo cucchiaino di lievito in polvere un   bel   pizzico di sale (fior di sale) 125 gr   di zucchero di canna 80 g di burro 60 g di cioccolato fondente 1 uovo   grande 2 - 3 cucchiai di latte  50 g di zucchero a velo per la glassa Procedimento Mescolare insieme   gli ingredienti   in polvere in una ciotola o in quella della planetaria. Sciogliere nel microonde a bassissima potenza,   il cioccolato a pezzetti con il burro, mescolare per uniformare il composto ed aggiungerlo agli ingredienti in polvere;   unire l’uovo e mescolare brevemente il tutto, anche con il gancio a foglia;   se necessario, aggiungere qualche cucchiaio di latte, fino ad ottenere una pasta   uniforme. Far riposare l’impasto in frigo un’oretta o pi

Paccheri alla parmigiana

Dunque, considerato che le melanzane buone (le cima di viola napoletane), il basilico fresco e i pomodorini del Vesuvio ci sono ancora, il Parmigiano reggiano 24 mesi anche, i paccheri pure e allora posso dare il via ai paccheri alla parmigiana :

Frolla alle noci, aromatizzata al nocillo con fichi caramellati

E' una crostata rustica, caratterizzata dall'utilizzo di ingredienti di stagione. La pasta frolla ha un gusto particolare conferito dalle noci e dal nocillo mio , inoltre, i fichi neri caramellati sono tra le cose che a me piacciono di più in assoluto. Ingredienti 220 g di farina 00 debole (W 170) 110 g di burro morbido 80 g di zucchero semolato (aromatizzato alla vaniglia) 40 g di noci tritate 1 uovo grande 1 cucchiaio di Nocillo home made un pizzico di sale fino  una decina di fichi neri caramellati  200 g di mascarpone un cucchiaio di zucchero a velo   Preparazione In una ciotola o in quella della planetaria usando la foglia, mettere la farina ed il burro morbido   e sabbiare, poi tutti gli altri ingredienti,  lavorando velocemente fino ad ottenere  una pasta ben amalgamata. C oprire la pasta con pellicola trasparente e lasciate riposare almeno un paio d'ore in frigorifero . Tog

Zucchine alla scapece con la menta

Per preparare le "zucchine alla scapece con la menta"  utilizzo esclusivamente zucchine della varietà San Pasquale e tra queste scelgo quelle belle grosse di taglia e circonferenza. Ricordo che nonna Maria così le sceglieva, quelle piccole venivano usate per preparare altre pietanze. Occorrono ancora foglioline di menta fresca, un poco d'aglio, aceto, olio evo e sale. Il procedimento è molto semplice: si tagliano le zucchine lavate, a fette tonde, non troppo spesse e rondelle si fanno asciugare bene poi, si friggono in abbondante olio extra vergine d'oliva fino ad una leggera colorazione nocciola    Una volta fritte, si scolano facendo asciugare l'olio evo in eccesso: quindi, una volta che sono state fritte tutte le rondelle, si condiscono a strati, con aceto, poco aglio, menta fresca ed un pizzico di sale fino. Si fanno riposare almeno un giorno prima di consumarle, affinché si insaporiscan

Spaghetti come alla Nerano alla maniera dello Chef Peppe Guida

Gli spaghetti alla Nerano sono frequentemente preparati in casa mia, venendo noi da un'antica e lunga militanza agostana in quel di  Maria del Cantone, Neran o. Assaggiati sia ai ristoranti da Maria Grazia che alla Taverna del Capitano, che in casa di amici villeggianti, la ricetta è sempre stata segreta e tutti provano ad approssimarsi all'originale. In una sperimentazione collettiva con le mie amiche cuoche, agevolate dalla ricetta passataci direttamente dello Chef Peppe Guida , chef stellato dell' Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense (Na), partendo dal forum Gennarino ci siamo lanciate nella preparazione di questo piatto semplice e squisito. Ho usato gli spaghetti di Gragnano IGT del Pastificio dei Campi .

Zucchetta o cucuzzella a minestrina

Per questa che è una minestrina semplice quanto saporita, occorrono pochi ingredienti ma dalla qualità assoluta.

Pasta, patate e provola

E' un piatto tipico del napoletano,  un primo piatto di pasta,  una minestra quotidiana con patate e provola. La versione che ho preparato resta classica, ma è un po' più leggera  della versione tradizionale che secondo me, essendo più ricca in grassi, è più adatta ai climi invernali. Un'ampia discussione sul tema  la trovate sul forum Gennarino , mentre   la ricetta  classica, sia sul blog di Antonia Rimmel  che su quello di Teresa . Ingredienti per  2 persone N. 3 patate medie tagliate a dadini 120 g di pasta mista o mezzi canneroni lisci di Gragnano I.G.P.   cipolla q.b. un pezzo di gambo di sedano  un pezzetto di carota qualche fogliolina di basilico fresco n. 2  pomodorini rossi del piennolo  100 g circa di provola tagliata a dadini, tenuta qualche giorno in frigo  una crosta di parmigiano ( se disponibile) formaggi grattugiati  stagionati (parmigiano, pecorino, caciocavallo), se piacciono. pepe nero q.b. Procedimento: in un tegame h

Crostata sbriciolata con la ricotta di bufala

Una crostata fatta di briciole, sbriciolata appunto,   semplice ed anche versatile, sostituendo l'uvetta con amarene , fragole , gocce di cioccolato fondente, etc.  Avevo letto la ricetta sul blog Cappuccino e cornetto da cui ho preso spunto.  E quale migliore occasione per immortalare la mia phalaenopsis che fa sfoggio della sua bellezza. Ingredienti: ·          400 g di farina 00 debole (W 170) ·          100 g di burro ·          150 g di zucchero semolato aromatizzato con la bacca di vaniglia ·          un pizzico di sale ·          2 uova ·          buccia grattugiata di un limone fresco ·          500 g di ricotta di bufala ·          100 g di zucchero a velo ·          uvetta rinvenuta nel rhum (circa 50 g) oppure confettura di amarena  o fragole fresche ·          buccia grattugiata di un limone fresco (nel caso di amarena, fragole) Preparazione Per l’impasto ho usato la planetaria: nella ciotola dell'impastatric