Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

Crostatine alle ciliegie

Ho visto in rete che con uno stampo multiplo da muffin e questo coppa pasta qui si potevano preparare facilmente e velocemente, almeno dodici crostatine . Per cui, avendo anche del burro senza lattosio, oltre che a confettura di ciliegie e ciliegie fresche, adesso è il periodo in cui sono di stagione, ho preparato queste crostatine. Per la pate sablée 300 g di farina 00 1 25 g di burro delattosato morbido (oppure normale) 40 g di farina di mandorle 120 g di zucchero (aromatizzato alla vaniglia) 1 uovo un pizzico di sale la scorza di un limone bio grattugiata Procedimento: in una ciotola mettere il burro, lo zucchero e la farina di mandorle; impastare per pochi secondi, poi aggiungere l'uovo, il sale, la scorza del limone, impastare ancora brevemente, unire la farina poca per volta. Impastare solo il tempo di amalgamare tutto, quindi, mettere a riposare in frigorifero una mezz'ora.  Trascorso questo tempo, stendere la pasta su un piano infa

Biscotti di pate sablée con confettura di albicocche vesuviane e lamelle di mandorle

  Lo spunto per la forma di questi biscotti l'ho preso qui, ma la pasta frolla o sablée, è quella indicata in questo mio precedente post , così come la confettuta di albicocche vesuviane che preparo al micro onde con la mia solita ricetta.

Cornetti italiani

La ricetta di questi cornetti italiani, viene dal titolare di una storica pasticceria salernitana che la condivise tempo fa, sul forum di Gennarino .  Ho provato a pre pararli in occasione di una sorta di sperimentazione con discussione sul forum .  Nella consistenza somigliano a quelli che qui a Napoli, si trovano comunemente nei bar pasticcerie per la prima colazione e si approssimano di più alla brioche che al croissant francese.  In passato, avevo già preparat o questi con semola di grano duro , questi con polvere di caffè e i cronuts . Riporto di seguito la ricetta con gli ingredienti e le dosi da me usate , con le quali verranno 24 pezzi circa, pre cisando che la temperatura ambiente della mia cucina ha sfiorato, durante la preparazione, i trenta gradi:      L a biga  150 g di farina 00 W40 0 2 5 g di lievito di birra fresco   85 g di acqua a temperatura ambiente Sciogliere il lievito di birra nell'acqua, unire la farina, impast

Tartellette di pate sablée e fragole

Per la base di queste tartellette alle fragole che in questo periodo dell'anno sono di ottima qualità, mi sono riferita a questa ricetta dell'inarrivabile Pinella, una vera maestra nell'arte dolciaria, dal suo blog I dolci di Pinella , permettendomi di modificare appena le dosi da lei indicate nonché parte l'attrezzatura usata, di cui sono sprovvista. Per la pate sablée  320 g di farina 00 debole   1 50 g di burro morbido 40 g di farina di mandorle 120 g di zucchero a velo 1 uovo un pizzico di sale la scorza di un limone bio grattugiata e un cucchiaio del succo vaniglia  Procedimento: nella ciotola della planetaria mettere il burro, lo zucchero e la farina di mandorle; impastare per pochi secondi, poi aggiungere l'uovo, il sale, la vaniglia, la scorza del limone ed il succo, impastare ancora brevemente, unire la farina poca per volta. Impastare solo il tempo necessario ad amalgamare tutto, quindi, stendere la sablée tra due fogli di cart

LSDM 2015, area Taste Club e l'innovazione negli imballaggi

Sulla grande terrazza del Savoy Hotel a Paestum, nell'area dedicata al Taste Club de LSDM 2015, ha trovato spazio la presentazione di una interessante innovazione negli imballaggi , l' H2OBOX ® e ad illustrarla c'era Valentina Sada, che cura il marketing per le vendite della Antonio Sada & Figli. H2OBOX ® è u na soluzione innovativa per i l mercato dei prodotti freschi, come i prodotti lattiero-caseari e la Mozzarella di Bufala Campana Dop . Esprime un nuovo concetto di packaging design in cartone, visto che è una scatola impermeabile all’esterno e a tenuta liquidi all’interno, ecologica e sostenibile, riciclabile e macerabile al cento per cento . Questa innovazione nel packaging, va ad affiancare il mozzabag , l'elegante shopper riusabile del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Dop di cui ho già scritto qui .      Sempre nell'area dedicata al Taste Club de LSDM 2015, c'erano, tra gli altri, l' AFIDOP ,