Pan brioche al miele e arance




Pan brioche al miele e arance del nostro giardino

Sono pan brioche molto semplici, senza burro e zucchero bianco o saccarosio ma con miele, preparati con il succo delle arance del giardino appena raccolte, nell'impasto.

Ecco la ricetta,
che non è di chi la scrive ma di chi se ne serve (cit.)

Ingredienti:   
  • 500 g di farina 00 di forza (W 330)
  • 85 g di miele millefiori + 1 cucchiaino
  • 100 g di succo d'arancia appena spremuto e filtrato
  • 60 g di acqua 
  • 60 g di olio extra vergine d'oliva
  • 2 uova 
  • 1 albume
  • 9 g di lievito di birra fresco
  • la punta di un cucchiaino di sale fino
  • la buccia grattugiata di un arancia non trattata
  • vaniglia
  • 1 uovo per pennellare la superficie 
  • granella di zucchero, confettura di amarena e crema pasticcera per la farcitura (opzionale)
Preparazione:

sciogliere in 60 grammi d’acqua a t.a. un cucchiaino di miele ed il lievito di birra; lasciare che si formi come una schiumetta in superficie ed usare.

Nella ciotola della planetaria, mettere tutta la farina e formare la fontana al centro, nella quale aggiungere il lievitino, l'acqua, il succo d'arancia, le uova, l'albume, il miele, gli aromi e cominciare a far lavorare la macchina, con la foglia a velocità bassa, fino ad impasto formato; aggiungere il sale e l'olio a filo; montare il gancio alla planetaria e far incordare, fermando la planetaria e ribaltando l'impasto di tanto in tanto; ottenuto un bell'impasto lucido ed elastico (ci vorranno circa una decina di minuti a vel. 2,5/3) prendere l'impasto, arrotondarlo a palla e trasferirlo in una ciotola appena infarinata a lievitare fino al raddoppio.

Una volta che l'impasto avrà lievitato raddoppiando, trasferirlo su un piano di lavoro poco infarinato e porzionarlo. Divertirsi a formare un pan brioche unico oppure più briochine, farcite o meno, come più ci piace e diverte; una volta formati, i pan brioche, devono lievitare nuovamente in un luogo riparato.

A questo punto, preriscaldare il forno a 160 ° C, spennellare con l'uovo battuto la superficie dei pan dolce e cospargerli con granella di zucchero, se piace.
Far cuocere per 35-40 minuti (dipende dalla pezzatura) ed in ogni caso, fino a quando la superficie dei pani diventerà dorata.


Commenti