Pasta patate e totanetti con provola


Pasta  patate  e totanetti con provola

E' solo una variazione rispetto alla tradizionale pasta patate e provola napoletana. L'idea è presa da una foto di uno dei bellissimi piatti di pasta dello Chef Peppe Guida.

Questa è la ricetta,"che non è di chi la scrive ma di chi se ne serve".

Ingredienti per persona

  • 200 grammi di patate, sbucciate e tagliate a dadini
  • 60  grammi di pasta mista corta Pasta di Gragnano IGP nel pacco D&G 
  • cipolla, sedano e  carota q.b.
  • un paio di totanetti freschi e puliti
  • 20 g circa di provola tagliata a dadini, tenuta qualche giorno in frigo 
Procedimento
in un tegame ho versato un giro d'olio evo e messo il battuto fine di cipolla, sedano e carota, su fiamma bassa fino a far diventare la cipolla trasparente; ho aggiunto le patate tagliate a cubetti, mescolato ed aggiunto acqua a filo  fino a ricoprirle; al bollore, ho unito un pizzico di sale e quando le patate avranno quasi raggiunto la cottura, ho unito  qualche mestolino d'acqua ancora e raggiunta l'ebollizione, ho calato la pasta, aggiungendo, verso fine cottura, un totanetto stufato per pochi minuti a parte e tagliato a pezzetti, unendo anche il suo liquido di cottura. Appena la pasta è divenuta al dente, lasciandola "all'onda", l’ho spostata dal fuoco ed ho aggiunto la provola a cubetti, mescolando appena, coprendo il tegame e facendo riposare qualche minuto, trascorso i quali ho quindi mescolato ancora energicamente: la provola si è sciolta completamente unendosi alle patate e formando una crema; una volta nel piatto, ho aggiunto il totanetto intero ed una spolverata di polvere di prezzemolo e pomodoro.

Commenti