Cheesecake alla ricotta con prugne goccia d’oro

Avendo a disposizione, in questo periodo dell'anno, una discreta quantità di prugne della varietà detta  "goccia d'oro", oltre alla marmellata, consultandomi con mia sorella Elisabetta, ne abbiamo fatto una fresca cheesecake, ispirandoci a quella bellissima della Cuoca dentro.


 le squisite prugne "goccia d'oro" sono queste:

 



La ricetta:


ingredienti
  • 300 g di biscotti secchi al cacao
  • 90 g di burro fuso
  • 500 g di ricotta
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 100 g di zucchero a velo
  • 300 g di panna fresca
  • 50 ml di latte
  • 8 g di gelatina in fogli
  • gocce di essenza di vaniglia 
  • una decina di prugne

Per la base: tritare finemente i biscotti nel mixer e mescolarli con il burro fuso.
Poggiare un anello in acciaio da 22 cm di diametro, su un piatto di portata rivestito con carta forno; foderare l’anello con delle strisce d’acetato. Sistemare il composto di biscotto con l'aiuto di un cucchiaio, compattandolo sul fondo in uno strato uniforme. Trasferire in frigorifero per un minimo di trenta minuti.

Per la crema: montare la panna e tenerla in frigo; sciogliere il cioccolato a bagnomaria; mettere in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per cinque minuti; mescolare la ricotta con lo zucchero a velo, le gocce di essenza di vaniglia ed incorporare il cioccolato bianco intiepidito.
Portare a bollore il latte ed unire la gelatina fuori dal fuoco, mescolando bene; quando sarà intiepidita, versarla nella crema di ricotta e cioccolato, mescolando continuamente per amalgamarla bene. Con l’aiuto di una spatola, unire delicatamente la panna montata, quindi versare il composto nello stampo e trasferire in freezer per un paio d’ore, poi in frigorifero per un’ora prima di servire.
Una volta estratto lo stampo dal freezer, eliminare l'anello, sfilare delicatamente l’acetato e la carta forno dal piatto di portata, quindi guarnire con le prugne a fettine o con una gelèe di prugne.

Questa volta che c'era da brindare, per cui ho scelto di abbinare il dolce ad uno spumate extra dry rosé, dal bel colore rosa corallo, lo Jacarando prodotto a Torrioni (Av) dalle Cantine San Paolo.




Commenti

  1. Ciao,
    davvero deliziosa la tua cheesecake,brava!!! :-)
    Un saluto Daiana

    attimididolcezza.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Maria, ma io la vedo solo ora!!!! :-D
    Che bella realizzata con le prugne che hanno il colore del sole, grazie per averla provata!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella cheesecake! Mi segno la ricetta perchè mi ha conquistata :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina

Posta un commento