Brioche tiramisù, mascarpone, caffè e cacao



La brioche del venerdì, quindi tiramisù, con il mascarpone, il caffè ed il cacao nell'impasto, anche senza burro.  La ricetta "base" per la brioche al mascarpone l'ho letta qui, viene benissimo, morbida e con la mollica filante.

Ingredienti:
  • 530 g di farina di forza W 330
  • 250 g di mascarpone
  • 2uova
  • 75 g di zucchero
  • 50 g di caffè espresso
  • 60 g d'acqua
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 13 g di cacao amaro
  • 5 g di sale 
  • caramello al caffè: cuocere 50 g di zucchero e portarlo ad un caramello biondo in una padellina antiaderente; decuocere con il caffè espresso, una tazzina e sciogliere su fuoco moderato, mescolando.
  • granella di zucchero a decorare 
Procedimento:

sciogliere nell'acqua appena tiepida, il lievito di birra, con un pizzico di zucchero e lasciar lievitare una trentina di minuti. 
Nella ciotola della planetaria mettere la farina, formare come un cratere al centro ed al suo interno aggiungere il lievitino, le uova, il caffè, il cacao e cominciare a far impastare con il gancio;  aggiungere il sale ed il mascarpone, un cucchiaio per volta e far incordare benissimo, spegnendo la macchina e rivoltando l'impasto ogni tanto. 

Quando l'impasto sarà diventato lucido e tirandone un lembo formerà come un velo, formarlo a palla e metterlo a lievitare in una ciotola coperta; tenerlo in un luogo riparato fino al raddoppio, oppure, meglio, dopo un'oretta dalla fine dell'impasto, metterlo in frigo per una notte. 

L'indomani, riprenderlo dal frigo e farlo arrivare a temperatura ambiente,  porzionarlo e formare le brioche, come più vi piacciono. 
Far lievitare ancora un'ora (il tempo di lievitazione dipenderà dalla temperatura esterna). 
Infornare a 170°C in modalità ventilata, per una cinquantina i minuti, meno tempo per le pezzature singole
Una volta sfornate, spennellarle a caldo con del caramello al caffè e cospargere di granella di zucchero.




Commenti