Liquore al mandarino


Come per la  preparazione del limoncello,  per preparare il liquore al mandarino,  il mandarinello, si inizia nel periodo a dicembre - gennaio,  quando i nostri mandarini in giardino, sono appena maturi.

Occorrono:
  • 1/litro di alcool per liquori a 95 gradi
  • n. 20 mandarini non trattati
  • 1 litro d'acqua
  • 1 Kg di zucchero semolato

Procedimento

Mettere in infusione nell'alcool, solo la parte esterna dei mandarini ben lavati ed asciugati; sigillare il contenitore che sarà di vetro e conservare in un luogo buio.  
Quando le scorze avranno assunto una consistenza cerosa, perdendo tutto il colore, saranno passati una decina di giorni, filtrare l'infuso ed unirlo ad uno sciroppo preparato facendo sciogliere a caldo, lo zucchero nell'acqua. 
Imbottigliare e far riposare almeno un paio di mesi prima di assaggiarlo (meglio freddo). 
In caso di sedimento, filtrare di nuovo.



Commenti