Candele spezzate, funghi, castagne del prete e provola



E' un primo piatto semplice e veloce. Le castagne del prete, affumicate su legno di castagno, sono un prodotto tipico campano: morbide, fondenti al morso e dal tipico sapore affumicato.
Per questo, ho scelto di abbinarle alla provola o Mozzarella di bulafa Affumicata campana Dop.
I funghi sono i "chiodini" del nostro giardino.
La pasta, quella di Gragnano Igt, nel formato Candele spezzate.
Il peperoncino rosso piccante, dal vaso del mio balcone.

Ingredienti per due porzioni:

180 g di pasta formato Candele di Gragnano
200 g di funghi chiodini
una decina di Castagne del prete
100 g di Mozzarella di bulafa Affumicata campana Dop
olio evo q.b.
uno spicchio d’aglio
un peperoncino piccante
sale q.b.


Preparare una crema con la mozzarella affumicata, frullandola con un po’ d’olio evo ed eventualmente, aggiungendo un po' del suo stesso latte, per raggiungere la consistenza voluta.

Pulire e lavare i funghi, tagliarli a pezzetti e stufarli in tegame con un po’ d’acqua ed un pizzico di sale doppio; al bollore scolarli del loro liquido.

Lessare le candele, prima spezzate, in abbondante acqua salata.

Nel frattempo, in un tegame, scaldare un fondo d’olio evo con aglio e peperoncino, saltare i funghi, aggiungere le castagne del prete pulite, far insaporire.
Scolare le candele, saltarle nel tegame con i funghi e le castagne, adagiarle nei piatti da portata e condire con la crema di provola.


Commenti

  1. ottimo piatto con ingredienti tutti appetitosi anche presi isolatamente, figuriamoci tutti assieme: complimenti !!

    RispondiElimina

Posta un commento