Perle di Amalfi al limone



Una ricetta coi limoni, le "Perle di Amalfi"


Golosa come sono di zeppolelle, graffe, pasta cresciute e affini, in una calda domenica di luglio, per il contest "Cooking with Lemon" ho pensato a queste zeppoline al limone, fritte, battezzate subito dai miei con questo nome fin troppo evocativo e suggestivo di "perle" per la forma rotondeggiante e la taglia mignon. Saporite, profumate, semplici da fare, con pochi ingredienti, ma selezionati ed una bella padella di ottimo materiale.

Del limone non consumo solo il succo. Infatti, in questa ricetta, l'ho adoperato in diverse ed altre consistenze: come liquore, il mio limoncello; come buccia, sia fresca per gli oli essenziali in essa contenuti, aggiunta sia nell'impasto che nello zucchero aromatizzato, che come scorzette candite. E poi ancora, ho usato ed uso spesso le foglie del limone, per l'aroma che rilasciano; stavolta, vi ho poggiato le frittelline calde.
La ricetta "base" di queste zeppoline, viene dal blog di Tinuccia.


Zucchero al limone


Queste le dosi per due dozzine di zeppoline o perle

Ingredienti:

260 g di farina 00
250 g di acqua
4 g di lievito di birra
3 g di sale fino
5 g di zucchero
20 g di limoncello
1 limone biologico, grosso e maturo
zucchero semolato q.b.
olio di arachidi per la frittura
foglie di limone bio q.b.
bucce di limone confit q.b.


Preparazione:

in una ciotola capace a contenere tutto l'impasto, sciogliere il lievito nell’acqua appena tiepida, aggiungendo anche un cucchiaino raso di zucchero.
Dopo pochi minuti, lasciando al lievito il tempo di iniziare ad agire, aggiungere la farina ed appena amalgamata, aggiungere il sale, poi, la buccia del limone grattugiata ed il cucchiao di liquore.
Lavorare l'impasto nella ciotola, sbattendolo ben bene per un paio di minuti o fino a che si comincino a formare delle bolle in superficie. L'impasto finale comunque, avrà una consistenza morbida ed appiccicosa. 
Riporre la ciotola coperta, in un luogo tiepido e riparato per un'ora e mezza. Deve più che raddoppiare. In estate impiegherà poco più di un'ora, in inverno un paio d'ore. 
Avendo cura di scegliere una padella spessa, piccola ma profonda, riempirla abbondantemente di olio in modo che le zeppoline possano galleggiarvi durante la frittura.
Quindi, con un cucchiaio prendere l’impasto dalla ciotola ed aiutandosi con un dito bagnato, per evitare che vi si attacchi l'impasto, spingerlo in padella. Annalaura la mia cuginetta, è molto brava a farle così piccole e tonde, ha un movimento bellissimo.
Far dorare le zeppoline ed appena fritte, asciugarle dall'olio in eccesso e farle ruzzolare subito nello zucchero semolato aromatizzato con la buccia del limone.
Poggiare le "perle di Amalfi" su foglie di limone lavate e asciugate. 
Guarnirle con striscioline di limone candito preparate così:
con un rigalimoni tagliare le striscioline di buccia di limone, bollirle, pesarle ed aggiungere il doppio del loro peso in acqua e zucchero;
portarle al bollore e tenerlo per pochi minuti, togliere dal fuoco; ripetere l'operazione fino a che i filamenti di buccia di limone non risultino traslucidi.

Consumarle calde, fragranti.





Con questa ricetta partecipo al concorso organizzato da amalfilemonexperience.it/ e da Scatti Golosi

http://www.scattigolosi.com/2016/05/volete-andare-raccogliere-limoni-ad-amalfi-insieme-gigino-aceto-contest.html/



VI RACCOMANDO QUESTA RAFFINATA RICETTA CON IL LIMONE: 

 


http://www.sosidolcesalato.com/2016/07/bulgur-limone-gamberi-verdure.html

Bulgur al profumo di Limone Verdure croccanti e Gamberi marinati

di Rosaria Orrù Sosi Dolce e Salato





Commenti

  1. Fanno venir voglia di mettersi a friggere! E, con questo caldo, ho detto tutto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei gentile, sempre meglio del forno ;)

      Elimina
  2. Sono belle, estive e profumate, delle vere perle di bontà! 😘

    RispondiElimina
  3. Maria stamattina hai fatto venir fame a tutti i miei colleghi!
    io me le sto sognando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi!
      Se mi "inciarmate" un bancariello le faccio a tutti :D

      Elimina

Posta un commento