Sformato di cavolfiore bianco


Il cavolfiore in questo periodo è di stagione, siamo ancora in inverno.
Con questo in foto mi è piaciuto preparare dei semplici sformatini, molto saporiti, da mangiare ancora caldi col formaggio che fila.


Ingredienti:
  • 1/2  Kg di cimette di cavolfiore lessate
  • 250 g di patate lessate e schiacciate
  • 1 tuolo
  • 2 albumi
  • 100 g di scamorza o provoletta affumicata 
  • 40 g di Parmigiano reggiano e pecorino romano grattugiati
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
Procedimento:

pulire il cavolfiore ricavandone le cimette, lavarlo e cuocerlo per una decina di minuti in acqua salata già in ebollizione. Scolarlo e lasciarlo intiepidire. Schiacciarlo con una forchetta.
Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle.
Riunire in una ciotola, le cimette di cavolfiore schiacciate, la purea di patate, la scamorza affumicata tagliata a cubetti, un tuorlo d'uovo, i formaggi grattugiati, un pizzico di pepe nero ed una presa di sale, mescolare per ottenere un composto omogeneo, quindi, 
aggiungere due albumi montati a neve, mescolando delicatamente.
In due stampi quadrati di ceramica da forno, da 16 cm di lato, leggermente oliati, sistemare il composto,  spolverizzare con un po' di formaggi grattugiati e cuocere in forno preriscaldato a 180° C per circa 40 minuti.


Commenti