Il basilico della formichina

Stamattina mi è arrivato un bel cadeau da parte della zia (Anna): basilico, pomodori, zucchine, fiori di zucchina e zucca, il tutto rigorosamente biologico.

Da brava formichina, ho pensato subito di catturare il profumo del basilico fresco per l'inverno, così come mi insegnò zia Carmela, nostra vecchia conoscenza a causa della sua confettura al microonde.

Ho preso un barattolino di vetro e l'ho sterilizzato; ho lavato le foglie di basilico e le ho messe ad asciugare, quindi le ho disposte a strati, nel barattolino di vetro, alternandole all'olio d'oliva extravergine e ad un pizzico di sale fino. Conserverò il barattolo in frigo.




Commenti

  1. Maria!!! e brava, non ci avevi raccontato niente!!! Complimenti:)))

    RispondiElimina
  2. Si conserva bene? mai conservato cosi'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti saprò dire più avanti, ma di solito si conserva bene

      Elimina
  3. Risposte
    1. messo in frigo non molto ma mantiene intenso il profumo

      Elimina
  4. Maria l'ho fatto anch'io,ma quanto tempo si conserva?
    antonia

    RispondiElimina
  5. bellissima questa idea complimenti e ben venuta tra noi lili

    RispondiElimina
  6. In frigo, lo conservo un anno, avendo cura di rabboccare l'olio, dopo ogni utilizzo.

    RispondiElimina

Posta un commento