Pasta, zucca e 'nduja

pasta + zucca

Pasta e zucca (pasta e cucozza) è una minestra tradizionale a Napoli, un piatto della quotidianità e si prepara con la pasta mista (una volta detta munnezzaglia), composta dalle diverse qualità di pasta rimaste in credenza.

E' una pietanza in cui nota dolce della zucca lunga napoletana, viene smorzata dal piccante del peperoncino, se destinata al consumo di persone adulte.
Ma come nel lontano 6 febbraio 2013, quando avevo da poco scoperto che la zucca e la 'nduja stavano bene insieme e ne scrivevo in questo mio post, anche stavolta ho sostituito il peperoncino piccante con un pizzico di 'nduja, per un piatto semplice semplice, caldo, veloce, stagionale e buono. 

Ingredienti per due persone:

  • 500 g di zucca
  • 120 g di pasta mista
  • uno spicchio d'aglio
  • una foglia di prezzemolo
  • olio evo q.b.
  • una fettina di 'nduja




Procedimento:

tagliare a cubetti la zucca pulita e versarla in una pentola dove si è fatto soffriggere uno spicchio d'aglio nell'olio evo. Far insaporire la zucca e poi coprire la pentola. Quando la zucca si sarà appena stufata, salare, aggiungere una foglia di prezzemolo e tanta acqua bollente a coprire a filo il contenuto della pentola; far riprendere il bollore, togliere lo spicchio d'aglio ed il prezzemolo e calare la pasta, il mischiato delicato di Gragnano per me; alla ripresa del bollore, aggiungere un mestolo d'acqua bollente e continuare in questo modo fino a cottura completa della pasta. Spegnere, mantecare con un filo d'olio evo, mettere nei piatti fondi da portata e condire con la 'nduja sciolta in un po' d'acqua bollente.

Commenti