Conchiglioni ripieni di provola e friarielli


Ribadisco, a me i conchiglioni piacciono tanto. Inizia la stagione dei friarielli, ed allora, sempre per accontentare anche i vegetariani, un ripieno gustoso di provola e friarielli, una leggera gratinatura e voilà, pronti i conchiglioni caldi caldi.

Ingredienti per 2 persone
  • 120 grammi di  Conchiglioni di Gragnano I.G.P.
  • 100 g di provola dei monti Lattari
  • n. 2 fasci di friarielli
  • parmigiano stagionato e pecorino romano grattugiati q.b.
  • olio extra vergine d’oliva, peperoncino piccante, aglio q.b.

Procedimento

Portare all'ebollizione una pentola con abbondante acqua, salare e calare i conchiglioni, lasciarli cuocere per una decina di minuti, devono essere ad dente, dopodiché scolarli con una schiumarola ed appoggiarli, capovolti a raffreddare, su un telo di lino pulito.
Preparare i friarielli, facendo soffriggere in una padella meglio se di rame o di alluminio, con i bordi alti, l’aglio ed il peperoncino in abbondante olio extra vergine d’oliva; aggiungere i friarielli appena lavati, far stufare, salare, quindi, far soffriggere fino a completamento della cottura.
Tagliare la provola a cubetti.
Farcire i conchiglioni, disporli in una teglia da forno oliata, cospargere con pecorino e parmigiano grattugiati e far gratinare in forno ben caldo, per una decina di minuti.
Volendo, soprattutto se serviti come primo piatto, si possono servire su una crema di provola ottenuta frullando la provola con un po’ d’olio evo.

Commenti