Sanguinaccio di Carnevale



Il sanguinaccio è una preparazione tipica del Carnevale, molto golosa. Anni fa si preparava col sangue di maiale, da cui il nome truce o pulp di sanguinaccio.
Quella versione è stata superata brillantemente da questa che vi propongo, ma il nome purtroppo, è rimasto.


Ingredienti:

  • 1 litro di latte intero
  • 500 g di zucchero semolato
  • 200 g di cacao amaro
  • 100 g di amido di mais
  • 300 g di cioccolato fondente
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente  o di cioccolato fondente a pezzettini
  • 100 g di cedro a cubetti
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • tre cucchiai di rhum

Procedimento:

Si miscelano gli ingredienti secchi, amido, zucchero e cacao, in una casseruola; si aggiunge a freddo, il latte, poco alla volta, quindi, si porta sul fuoco a fiamma bassa, fino a che rapprenda, mescolando di continuo con una frusta metallica.
Una volta spostato dal fuoco, a caldo, si aggiunge il cioccolato fondente a pezzi. Passati alcuni minuti, si mescola di nuovo, sempre con la frusta; si aggiungono poi, la cannella, la vaniglia, il cedro a cubetti, infine, a freddo, le gocce di cioccolato fondente o il cioccolato fondente a pezzetti ed infine, il rhum.

Tradizionalmente per Carnevale si accompagna al migliaccio o alle chiacchiere.


Commenti

  1. prima o poi mi devo decidere a provarlo, mi ha sempre incuriosito tantissimo :)

    RispondiElimina
  2. Lo faccio spesso ma senza cedro(non piace ai ragazzi,per ora) e purtroppo lo chiamo erroneamente budino.Golosissimo;grazie per questa condivisione, a presto

    RispondiElimina

Posta un commento